skip to Main Content
Banner Def (6) – Copia

COME È CAMBIATA LA COMUNICAZIONE SANITARIA E SCIENTIFICA

La necessità di utilizzare i canali digitali e le opportunità da non perdere

In un momento storico in cui i progressi della tecnologia hanno reso molto più accessibili gli strumenti e i canali digitali alla stragrande maggioranza della popolazione, l’avvento del pandemia e le conseguenti misure adottate dai governi per evitare la diffusione del contagio e per tutelare la salute pubblica, hanno mostrato quanto sia indispensabile accelerare il processo di digitalizzazione a tutti i livelli.

In questo scenario, l’attenzione sociale e mediatica sulle tematiche sanitarie e scientifiche è decisamente aumentata. Ma in mancanza o nell’impossibilità di utilizzare i canali diretti e le relazioni interpersonali, il web e gli strumenti digitali oltre ad essere diventati i principali mezzi di informazione ed aggiornamento per la maggior parte delle persone, sono diventati gli strumenti più efficaci  per relazionarsi all’interno ed all’esterno delle community di riferimento.

Dal punto di vista professionale, ed in particolare per le organizzazioni sanitarie e le società scientifiche, è diventato fondamentale, programmare e strutturare linee di comunicazione rivolte ai pazienti, ai cittadini, ai media, alle istituzioni e ai professionisti stessi, con l’obiettivo di rinforzare i valori, la mission, , la corporate identity, la reputatione nonché l’offerta di servizi di networking della organizzazione e della categoria.

Mai come in questo ultimo anno la comunicazione è stata un asset così determinante per l’intero sistema sanitario, al fine di divulgare corrette informazioni tra professionisti ed all’esterno verso  i pazienti ed i cittadini e le istituzioni.

Per farlo, ogni organizzazione ha bisogno di essere presente nel dibattito sociale e per farlo ha bisogno di tutti gli strumenti disponibili, che vanno potenziati, valorizzati e gestiti dal punto di vista strategico e professionale.

Ma quali sono le attività e gli strumenti di cui le organizzazioni sanitarie e scientifiche non possono piu’ fare a meno e quali sono i vantaggi?

Presenza e visibilità sul web

La presenza sul web ed il posizionamento nei motori di ricerca è una necessità imprescindibile. Il sito web di una organizzazione sanitari/scientifica è parte di una rete integrante di sostegno alla sanità pubblica e deve pertanto rappresentare un link di connessione tra i professionisti e l’informazione vera e propria, raccontata in modo organico e strutturato. Ricchezza di contenuti di qualità, funzionalità chiare e precise, accessibilità da tutti i dispositivi, possibilità di gestione della community ed il network, tools per la formazione a distanza. Queste le caratteristiche per rendere un sito web performante e funzionale, lo specchio delle linee di attività dell’organizzazione stessa.

I social media, uno strumento con enormi potenzialità

In questo ultimo anno di “comunicazione in emergenza” è diventato sempre più evidente l’importanza del ruolo dei social.  Interfaccia intuitiva, messaggi diretti e un tone of voice coerente e professionale, possono trasformare questo strumento, ormai trasversale ed intergenerazionale, in un vero e proprio canale di servizio all’interno e all’esterno della organizzazione e un efficace strumento di networking. L’utilizzo dei social per informare, comunicare, offrire servizi e dialogo agli utenti e con tutti i pubblici di riferimento, è ormai un asset irrinunciabile, in grado di dare voce ai professionisti e alle organizzazioni in modo diretto ed immediato.

Ufficio stampa e media relations: Unico rimedio alle fake news

La circolazione di notizie poco accurate o del tutto false può avere un impatto negativo sulle scelte e sulle percezioni dei diversi pubblici di riferimento di una organizzazione. Comunicare in modo ufficiale vuol dire infatti anche proteggere gli stakeholders dalle fake news e dalle informazioni approssimative. Inoltre, attraverso un’attività professionale di relazione con i media e ufficio stampa, l’organizzazione potrà incrementare la sua autorevolezza e di conseguenza il proprio spazio sociale e mediatico diventando di fatto una voce nel dibattito. La content factory, ossia un sistema strategico di produzione di contenuti di qualità, ne favorisce la diffusione e la visibilità, entrando a far parte di un circuito virtuoso di informazioni ufficiali e certificate in grado di contrastare efficacemente le notizie provenienti da fonti non ufficiali.

Oltre alla attività di ufficio stampa, per la veicolazione di informazioni ufficiali e per la divulgazione di contenuti e comunicazioni sia verso l’esterno che all’interno del network professionale sono diventati indispensabili strumenti come le newsletter e/o i magazine digitali. Frequenza periodica, diffusione mirata, accesso multicanale, grafica accattivante, sono le caratteristiche che rendono questi strumenti di comunicazione digitale molto diffusi ed apprezzati dagli utenti.

È chiaro quindi, come l’implementazione di importanti competenze comunicative e digitali sia diventata necessaria per rispondere alla continua sfida del cambiamento. Ogni azione dell’organizzazione sanitaria deve essere supportata ed accompagnata da strumenti in grado di valorizzarla, incrementando il livello di partecipazione con i propri pubblici di riferimento

La attività di comunicazione e la digitalizzazione sono, oggi piu’ che mai, una necessità per le organizzazioni sanitarie e le società scientifiche, ma anche una grande opportunità da non farsi sfuggire.

E’ importante però affidarsi a professionisti esperti, specializzati nel settore healt , che siano in grado di gestire tutti i canali necessari e sviluppare una strategia di comunicazione mirata ed efficace.

 


 

Health Communication Unit BRANDMAKER

Da oltre 15 anni siamo consulenti per la comunicazione integrata di società scientifiche, aziende ospedaliere, aziende farmaceutiche, associazioni no profit.
Gestiamo attività di ufficio stampa e media relations, social network, ideazione, progettazione e realizzazione di magazine, riviste settoriali e newsletter, organizzazione congressi, convegni e conferenze stampa.
Seguiamo e monitoriamo quotidianamente il panorama mediatico e conosciamo molto bene le esigenze di comunicazione e relazionali delle associazioni, enti ed organizzazioni in ambito medico scientifico.

Cosa possiamo realizzare insieme

La nostra Health CommunicationUnit, divisione specializzata nella comunicazione medico scientifica, è strutturata in modo da rivolgersi efficacemente a tutti gli stakeholder: dalle istituzioni agli addetti ai lavori fino ad arrivare, naturalmente, agli utenti.

In particolare, proponiamo i seguenti servizi:

  • Attività di Ufficio Stampa e Media Relations: gestione dei rapporti sistematici con i principali mezzi di comunicazione (tv, stampa, radio e web) e con i giornalisti di settore; lavoro sulla corporate and visual identity;
  • Sviluppo di progetti editoriali e content management: Magazine medico scientifici (cartacei e digitali), sito web, opuscoli informativi, Newsletter, House Organ;
  • Organizzazione congressi, convegni, workshop, conferenze stampa;
  • Gestione collaborazioni, partnership e sponsorizzazioni;
  • Social networking: gestione strategica e operativa dei Social Network (Facebook, Twitter, Instagram, YouTube, Linkedin, ecc.).

Quest’ultima attività in particolare permette di usufruire di molteplici vantaggi, come:

  1. Creare una community;
  2. Informare l’utenza dei temi che riguardano la cura e la prevenzione;
  3. Affermarsi ulteriormente come fonte autorevole del dibattito;
  4. Arginare e contrastare il fenomeno delle cosiddette fake news, un tema molto delicato sempre più rischioso in ambito medico scientifico.

Considerate le nostre competenze e, avendo ben presente la mission della Vostra Organizzazione, speriamo di poter organizzare un incontro conoscitivo, nelle modalità che riterrà più opportune e nel rispetto delle normative vigenti a causa della pandemia, per valutare insieme eventuali opportunità di collaborazione.

 

PER MAGGIORI INFO E PER ESSERE CONTATTATO 
ci mandi una mail a info@brandmaker.it oppure ci chiami allo 0815515442.

 

 

Back To Top